Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Coniglicoltura

Oggetto:

Anno accademico 2007/2008

Codice dell'attività didattica
A1546
Docente
Dott. Laura GASCO (Affidamento)
Corso di studi
[f001-c310] laurea i^ liv. in produzioni animali
Anno
3° anno
Tipologia
B - Caratterizzante
Crediti/Valenza
4
SSD dell'attività didattica
AGR/20 - zoocolture
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Fornire le conoscenze per affrontare e risolvere le problematiche relative alla coniglicoltura intensiva, con particolare riferimento alla tecnologia di allevamento, all'alimentazione, alla riproduzione, alla scelta degli animali allevati e alla qualità delle produzioni, fornendo gli strumenti necessari alla gestione e/o assistenza tecnica.
Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Gli studenti acquisiranno le conoscenze teorico pratiche relative alla gestione della riproduzione, all’alimentazione nei diversi momenti produttivi. Saranno sviluppate le competenze relative alle tecniche di allevamento ponendo particolare attenzione ai problemi relativi al benessere animale alla qualità delle produzioni e all’impatto ambientale derivante dall’allevamento
Oggetto:

Programma

La produzione cunicola nazionale e la sua posizione in ambito europeo e mondiale. Richiami di anatomia, fisiologia (riproduzione e digestione), morfologia e genetica del coniglio. Le principali razze di conigli oggetto di allevamento: razze da carne, razze da pelliccia, razze da pelo, razze da affezione; gli ibridi commerciali.  Ricoveri e stabulazione: caratteristiche generali, illuminazione, temperatura,  ventilazione, pulizia, gabbie. Alimentazione dei riproduttori, alimentazione dei soggetti all'ingrasso. Tecniche di allevamento: identificazione dei soggetti e schede di registrazione, scelta dei riproduttori, riproduzione (fecondazione naturale, inseminazione strumentale, ritmi di riproduzione), gestazione, parto, allattamento e svezzamento, ingrasso, macellazione. Principali norme di igiene e profilassi nell'allevamento del coniglio. Cenni sull'allevamento del coniglio d'Angora, della lepre, degli animali da pelliccia e da laboratorio. La parte teorica del corso è integrata da visite ed incontri con tecnici presso impianti produttivi del settore cunicolo.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

ANCI-AIA, Razze cunicole: standard italiano, ANCI-AIA, Roma, 1990.
Balasini D., Zootecnica applicata: avicunicoli, Edagricole, Bologna, 2001.
Bittante G., Andrighetto I., Ramanzin M., Tecniche di produzione animale, Liviana Ed., Padova, 1993.
Duranti G., Mondini S., Duranti A., Le malattie del coniglio, Edagricole, Bologna, 1993.
Falaschini A., Zootecnica speciale, Edagricole, Bologna, 1996.


Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 18/09/2008 13:19
Non cliccare qui!