Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Patologia della vite

Oggetto:

Anno accademico 2008/2009

Codice dell'attività didattica
A1252
Docente
Prof. Giacomo TAMIETTI (Affidamento)
Corso di studi
[f001-c302] laurea i^ liv. in viticoltura ed enologia
Anno
3° anno
Tipologia
B - Caratterizzante
Crediti/Valenza
5
SSD dell'attività didattica
AGR/12 - patologia vegetale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso di Patologia viticola si prefigge di formare tecnici in grado di gestire correttamente la difesa del vigneto contro le fitopatie mediante la comprensione dei meccanismi regolanti la patogenesi, la conoscenza della biologia ed epidemiologia dei microrganismi patogeni e delle strategie di lotta.
Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Abilità nella diagnosi e gestione delle malattie della vite con tecniche di lotta integrate
Oggetto:

Programma

Introduzione alla patologia vegetale. Concetto di malattia; conseguenze socio-economiche delle malattie; classificazione delle malattie. Cenni di sintomatologia ed anatomia patologica Interferenze delle malattie sulla fisiologia delle piante: bilancio del carbonio, idrico, fenolico, ormonale. I rapporti trofici; parassitismo, patogenicità e virulenza. Riconoscimento ospite-patogeno; elicitori. Stadi di sviluppo delle malattie: l’inoculo (tipo, sopravvivenza e dispersione) e il processo infettivo in virus, batteri, fitoplasmi e funghi. Meccanismi di aggressione dei patogeni. Meccanismi di difesa precostituiti e post-infezionali della pianta. Ambiente e malattie. Lo studio delle epidemie; i modelli previsionali. La diagnosi: isolamenti e postulati di Koch, indagini con tecniche sierologiche, molecolari, studio dei profili proteici e degli acidi grassi. Interventi di difesa: Prevenzione (esclusione, eradicazione, protezione) e cura. I mezzi di difesa (agronomici, fisici, chimici, genetici, biologici). La distribuzione dei fitofarmaci (cenni) Le principali malattie fisiologiche: insuficienze e squilibri nutrizionali; idrici e termici; danni da grandine; danni da inquinanti fitotossici. Sintomatologia, epidemiologia e lotta relative alle principali malattie virali. Malattie da fitoplasmi. Malattie da batteri: nozioni generali sui batteri;  mal nero, tumori, necrosi corticale batterica. Malattie da funghi: forme di sopravvivenza, riproduzione e moltiplicazione - marciumi radicali (Armillaria mellea, Rosellinia necatrix),  malattie del legno: escà, eutipiosi, escoriosi,  malattie fogliari e dei frutti: peronospora, mal bianco, botrite, marciume nero, antracnosi, marciume bianco, brenner, marciume acido.

Esercitazioni Impiego del microscopio e riconoscimento dei principali patogeni della vite. Saggio di fungitossicità in vitro

Metodi di monitoraggio della comparsa di resistenza ai fungicidi in popolazioni di funghi patogeni.

Visite in vigneto, rilievo e stima delle malattie presenti

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Matta A. (1996). Fondamenti di Patologia vegetale. Patron Editore, Bologna
Goidanich G. (1990). Manuale di patologia vegetale. Edagricole Calderini, Bologna
Belli G. (1992). Virologia vegetale: virus e virosi delle piante. Edagricole, Bologna.
Pearson R.C., Goheen A.C. (1988). Compendium of grape diseases. Press. St. Paul Minnesota, USA.


Oggetto:

Note

La verifica dell'apprendimento è basata su un colloquio.
Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 31/07/2009 08:07
Location: https://www.san.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!