Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Allevamento dei monogastrici II

Oggetto:

Anno accademico 2011/2012

Codice dell'attività didattica
AGR0353
Docente
Dott. Laura GASCO (Affidamento interno)
Corso di studi
[f001-c502] LM - Scienze zootecniche
Anno
1° anno
Tipologia
B - Caratterizzante
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
AGR/20 - zoocolture
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso ha l'obiettivo di fornire le nozioni generali dell’acquacoltura (in acqua salata e dolce) e della coniglicoltura con particolare riferimento alle diverse tecnologie di allevamento, all'alimentazione, alla riproduzione e alla qualità delle produzioni.

Verranno forniti agli studenti le conoscenze e gli strumenti per affrontare e risolvere le problematiche relative alla gestione degli allevamenti intensivi.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente acquisisce le basi per la gestione degli allevamenti intensivi (pesci e conigli).

Oggetto:

Programma

ACQUACOLTURA

Introduzione all’acquacoltura: situazione italiana ed internazionale.

Caratteristiche delle acque usate per l’acquacoltura.

Costruzione e manufatti

Alimentazione

Riproduzione delle specie ittiche. Manipolazioni genetiche

Gestione degli allevamenti (trota, carpa, spigola ed orata, …)

 

CONIGLICOLTURA

Introduzione alla coniglicoltura. Situazione italiana ed internazionale

Tassonomia, origine e razze allevate.

Anatomia e morfologia del coniglio.

Riproduzione: gestione dei maschi e delle femmine, inseminazione artificiale

Alimentazione. Fabbisogni nutrizionali e razionamento

Allevamento, ciclizzazione.

Produzione del coniglio da pelliccia e coniglio d’angora

Principali patologie del coniglio.

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

G. Baruchelli, Tecniche di allevamento e trasformazione della trota, Istituto Agrario San Michele all'Adige, 2007

J. Guillaume et al. Nutrition et alimentation des poissons et crustacés, INRA, Paris, 1999

J. Shepherd & N. Bromage, Intensive Fish farming, BSP Professional Books, Oxford, 1988.

W. Steffens, Principles of Fish Nutrition, J. Wiley & Sons (eds.), New York, 1989.

L. Horováth et al., Carp and pond fish culture, Fishing New Books, Oxford, 1992

D. Swift, Aquaculture training manual, 2nd edition, Fishing New Books, Oxford, 1993.

N. Bromage & R. Roberts, Broodstock management and egg and larval quality, Blackwell Science,Oxford, 1995.

Cerolini S., Marzoni Fecia di Cossato, Romboli I., Schiavoni A, Zaniboni L. Avicoltura e Coniglicoltura. Le Point Vétérinaire ItalieSrl, 2008.

ANCI-AIA, Razze cunicole: standard italiano, ANCI-AIA, Roma, 1990.

Balasini D. Zootecnica applicata: avicunicoli, Edagricole, Bologna, 2001.

Bittante G., Andrighetto I., Ramanzin M. Tecniche di produzione animale, Liviana Ed., Padova, 1993.

Duranti G., Mondini S., Duranti A., Le malattie del coniglio, Edagricole, Bologna, 1993.

Falaschini A., Zootecnica speciale, Edagricole, Bologna, 1996

 



Oggetto:

Note

Modalità di verifica/esame: l’esame al termine del corso riguarderà tutti gli aspetti trattati durante lezioni e si svolgerà con delle domande orali

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 17/07/2012 09:52
Non cliccare qui!