Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Qualità e valorizzazione dei prodotti di origine animale

Oggetto:

QUALITY AND VALORIZATION OF FOODS OF ANIMAL ORIGIN

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
SAF0082
Docente
Prof. Alberto Brugiapaglia (Affidamento interno)
Corso di studi
[1707M21-002] SCIENZE ANIMALI - curr. Filiere zootecniche e qualità dei prodotti
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
B - Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
AGR/19 - zootecnica speciale
Modalità di erogazione
Convenzionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
L'insegnamento richiede conoscenze di base di tecniche di allevamento degli animali e biochimica degli alimenti / The course requires basic knowledge of livestock rearing systems and food biochemistry
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento concorre alla realizzazione dell'obiettivo formativo del corso di studi in Scienze Animali nell'area di apprendimento "zootecnica e produzioni animali" fornendo agli studenti le conoscenze relative alla qualità e alla valorizzazione dei prodotti di origine animale.

 

The course cooperates to realize the learning objective of the second cycle degree in Animal Science in the field of "zootechnic and animal production area" providing students the knowledge of quality characteristics and valorisation of foods of animal origin.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza e capacità di comprensione

Alla fine di questo insegnamento lo studente saprà:

  • descrivere la qualità degli alimenti di origine animale;
  • descrivere gli strumenti per valorizzare la qualità dei prodotti di origine animale.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione

Alla fine di questo insegnamento lo studente saprà:

  • valutare la qualità dei prodotti di origine animale;
  • applicare gli strumenti per valorizzare la qualità dei prodotti di origine animale.

Knowledge

After finishing the course, students will be able to:

  • describe the quality of food of animal origin;
  • describe the tools to promote quality.

Comprehension and application

After finishing the course, students will be able to:

  • evaluate the quality of food of animal origin;
  • apply the tools to promote quality.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento consiste di 40 ore di lezione frontale e 20 ore dedicate ad esercitazioni in laboratorio e visite tecniche presso le industrie alimentari. Per le lezioni frontali il docente si avvarrà di presentazioni PowerPoint. Le slide delle lezioni ed il materiale aggiuntivo sono disponibili alla pagina dell'insegnamento su CampusNet e sulla piattaforma Moodle.

In seguito all'emergenza sanitaria dovuta a COVID19, l'insegnamento sarà erogato tramite la piattaforma Moodle (diapositive dotate di commento vocale; MP4), mentre i PDF delle lezioni saranno a disposizione degli studenti sulla piattaforma CampusNet. Il docente è disponibile per il ricevimento “on-line” via Webex o Skype previa richiesta via e-mail.

 

The course consists of 40 hours of lectures and 20 hours of laboratory works and in study visits to food of animal origin industries. For lectures the teacher will use PowerPoint presentations. The slides of the course and the additional material will be available in the course page on CampusNet and on Moodle platforms.

Following the COVID19 emergency, the course will be delivered through the Moodle platform (slides with voice commentary; MP4), while all the PDF files of the lessons will be available to the students on the CampusNet platform. Teacher is available for student on-line meetings (Webex or Skype) previous request by e-mail.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento sarà effettuata mediante un'interazione continua con gli studenti durante le lezioni ed attraverso un riesame critico dei temi trattati. L'esame è un colloquio orale. Lo studente deve rispondere a domande dirette a verificarne, oltre alla preparazione, la capacità di gestione/risoluzione di problemi connessi alla qualità degli alimenti di origine animale e agli strumenti per valorizzare la qualità dei prodotti.

Durante l'emergenza sanitaria dovuta a COVID-19, gli esami saranno svolti on-line, usando la piattaforma Webex (link: https://unito.webex.com/meet/alberto.brugiapaglia).

 

The knowledge acquired by the students will be assessed through the continuous interaction between students and Lecturer during lectures and by critical re-examination of the considered topics. The exam is oral. Students must answer questions related to quality problems of foods of animal origin, tools to promote products quality and how to prevent/solve them.

During the COVID-19 emergency, the exams will be held on-line, using the Webex platform (link: https://unito.webex.com/meet/alberto.brugiapaglia).

Oggetto:

Attività di supporto

 

 

 

Oggetto:

Programma

I contenuti dell'insegnamento hanno collegamenti con altre discipline dell'area.

Programma:

  • La carne: qualità nutrizionale, tecnologica e organolettica;
  • Fattori ante e post-mortem che influenzano la qualità della carne; 
  • I prodotti della salumeria Italiana: qualità dei prodotti salati ed insaccati;
  • Il latte: qualità nutrizionale, tecnologica e organolettica;
  • Fattori endogeni ed esogeni all'animale che influenzano la qualità del latte;
  • I prodotti del caseificio: qualità nutrizionale, tecnologica e organolettica;
  • Il pesce e i prodotti ittici: qualità nutrizionale, tecnologica e organolettica;
  • Fattori che influenzano la qualità dei prodotti ittici provenienti da attività di pesca o di allevamento;
  • Le uova e gli ovoprodotti: qualità nutrizionale, tecnologica e organolettica;
  • Fattori che influenzano la qualità delle uova;
  • Il miele e i prodotti dell'alveare: qualità nutrizionale, tecnologica e organolettica;
  • Fattori che influenzano la qualità del miele;
  • Metodi per la valutazione della qualità degli alimenti di origine animale;
  • Strumenti per valorizzare la qualità dei prodotti di origine animale: certificati d'origine, di prodotto e di sistema; marchi privati e collettivi.

The topics of the course are linked to the other topics of the area.

Program:

  • Meat: nutritional, organoleptic and technological qualities;
  • Ante-mortem and post-mortem factors that affect meat quality;
  • The products of "Salumeria Italiana": quality of cured, raw, cooked and fermented products;
  • Milk: nutritional, technological and organoleptic qualities;
  • Endogenous and exogenous factors that affect milk quality;
  • Dairy products quality;
  • Fish and fish products: nutritional, technological and organoleptic qualities;
  • Factors affecting fish quality from fishing or farming;
  • Eggs and egg products: nutritional, technological and organoleptic qualities;
  • Factors affecting egg quality;
  • Honey and hive products: nutritional, technological and organoleptic qualities;
  • Factors influencing honey quality;
  • Methods for the quality assessment of foods of animal origin;
  • Tools to promote quality: certification of origin, product, system; private and collective marks.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

  • Warriss P.D. Meat Science, CABI Publishing, Wallingford, UK, 2000. Lawrie R.A. Scienza della carne, Edagricole, Bologna, 1983.
  • Corradini C. Chimica e tecnologia del latte, Tecniche Nuove, Milano, 1995.  Alais C. Scienza del latte. Tecniche Nuove, Milano  1988.
  • Sauver B. Reproduction des volailles et production doeufs. INRA, 1988.Hus H. Quality and quality changes in fresh fish. FAO, Rome, 1995.
  • Persano Oddo L., Piana L., Sabatini A.G. Conoscere il miele. Guida all'analisi sensoriale. Avenue Media Bologna, 1995.
  • Le diapositive proiettate saranno disponibili alla pagina dell'insegnamento sulla piattaforma CampusNet. Altro materiale didattico sarà scaricabile dalla pagina web dell'insegnamento sulla piattaforma Moodle: presentazioni e relazioni di Congressi nazionali ed internazionali; reviews pubblicate su riviste scientifiche; video didattici.

 

 
  • Warriss P.D. Meat Science, CABI Publishing, Wallingford, UK, 2000. Lawrie R.A. Scienza della carne, Edagricole, Bologna, 1983.
  • Corradini C. Chimica e tecnologia del latte, Tecniche Nuove, Milano, 1995.  Alais C. Scienza del latte. Tecniche Nuove, Milano  1988.
  • Sauver B. Reproduction des volailles et production doeufs. INRA, 1988.Hus H. Quality and quality changes in fresh fish. FAO, Rome, 1995.
  • Persano Oddo L., Piana L., Sabatini A.G. Conoscere il miele. Guida all'analisi sensoriale. Avenue Media Bologna, 1995.
  • The slides of the course and the additional material (national and international conference presentations and lectures; reviews published on scientific journals; teaching video) will be available in the course page on CampusNet and on Moodle platform.

 



 



Oggetto:

Note

Le lezioni si terranno a Grugliasco. 

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica e di verifica dell'apprendimento potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità a distanza per tutto l'anno accademico.

Lectures will take place in Grugliasco. 

The course will be held in "mixed / blended" mode. In fact, a mixed system is envisaged with the provision of distance theoretical lessons (followed by focus group moments).The official location of the course is Grugliasco SAMEV.

 

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 13/10/2020 16:21
Location: https://www.san.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!