Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Aspetti applicativi delle biotecnologie vegetali

Oggetto:

Anno accademico 2010/2011

Codice dell'attività didattica
INT0520
Docente
Prof. Roberto BOTTA (Affidamento)
Insegnamento integrato
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
AGR/03 - arboricoltura generale e coltivazioni arboree
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Fornire allo studente conoscenze sulle applicazioni delle biotecnologie al miglioramento genetico e allo studio delle specie arboree da frutto

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza dei principali aspetti applicativi delle biotecnologie con particolare riferimento al  miglioramento genetico e allo studio delle specie da frutto. Conoscenza delle basi genetiche dei caratteri di interesse e delle principali strategie biotecnologiche per ottenere piante con caratteri migliorati. Acquisizione di tecniche di analisi dell’RNA applicate alle specie arboree da frutto.

Oggetto:

Programma

Introduzione alla materia: principali applicazioni, sviluppi e prospettive delle biotecnologie per le specie arboree da frutto; obiettivi e problematiche di miglioramento genetico delle specie arboree da frutto.

Impiego di tecniche di analisi dell’espressione genica per la comprensione delle basi genetiche dei caratteri di interesse nelle specie arboree da frutto; richiami ed approfondimenti sulle tecniche di transgenosi nelle specie arboree.

Basi genetiche e modificazioni dell’habitus vegeto-produttivo della pianta: habitus nanizzante, semi nanizzante, compatto, spur, piangente; interventi che influenzano le dimensioni della pianta o che permettono il superamento della giovanilità e delle barriere di autoincompatibilità.

Basi genetiche della qualità e modificazioni per migliorare le caratteristiche del frutto: variazione del quadro aromatico e interventi per incrementare il contenuto in vitamine A, C ed E; possibili modificazioni genetiche che influenzano la tessitura del frutto, il contenuto in acidi organici e in zuccheri; ottenimento di apirenia mediante transgenosi; allergeni dei frutti.

Interventi per variare l’andamento della maturazione del frutto: riduzione e soppressione della sintesi di etilene.

Risposta a stress e interventi per aumentare la resistenza delle piante.

Esempi delle tecniche applicate e dei risultati ottenuti su piante modello e su specie da frutto.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Valpuesta V., 2002. Fruit and vegetable biotechnology. CRC

Litz R.E., 2005, Biotechnology of fruit and nut crops. CABI Publishing. Wallingford, UK.

Oksman-Caldentey K.M., Barz W.H., 2002. Plant Biotechnology and Transgenic Plants. CRC Press.

Pua E.C., Davey M.R., 2007. Transgenic Crops V.  Springer. 



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 06/09/2011 10:11
Non cliccare qui!